Targettizzare i post su Facebook: ecco la nuova funzionalità del social network

target-postPotrebbe rivelarsi un grande plus per le Aziende la nuova funzionalità messa a disposizione da Facebook per targettizzare i post pubblicati sul social network in base a determinati parametri che vedremo nello specifico. Si tratta di novità annunciate da qualche mese e diventate concrete da pochi giorni.

Con queste nuove opzioni introdotte ad agosto 2012 nel social network più famoso del mondo, le possibilità di targeting sono estremamente potenziate: se prima si poteva filtrare l’utenza solo per lingua e/o luogo geografico di provenienza, ora si potrà scegliere di parlare ad utenti selezionati in base a:

  • Sesso
  • Situazione sentimentale
  • Lingua
  • Luogo
  • Orientamento religioso
  • Istruzione
  • Età

target-facebook

Ma non illudiamoci, queste novità non sono proprio alla “portata” di tutti: questa nuova funzione è rivolta alle pagine con più di 5000 fan allo scopo di potenziare la targettizzazione dei post condivisi. Gli amministratori di pagine Facebook che contano un numero così importante di fan hanno la possibilità di selezionare il pubblico con cui vogliono condividere ogni singolo post in base ai suddetti parametri.

post-target-facebook

E’ facile dunque intuire le potenzialità di questo strumento per la promozione delle proprie attività, per esempio l’inaugurazione di un punto vendita in una determinata città o degli sconti su abbigliamento da donna. L’amministratore della pagina avrà sotto controllo il contatore dei “destinatari” in tempo reale in base alla selezione dei filtri.

Bisogna ricordare che i post filtrati saranno visibili nel newsfeed di Facebook, cioè nella sezione “Notizie”, solo ai fan che soddisfano i requisiti del target specificato, tuttavia tutti i fan potranno vederli all’interno della pagina stessa.

I vantaggi sono numerosi sia per le Aziende, che potranno rivolgersi a un pubblico ben selezionato e potenzialmente interessato alla propria offerta, sia per gli utenti, che riceveranno in questo modo meno messaggi indesiderati e più messaggi attinenti ai propri gusti e interessi. Altro vantaggio di questa nuova opzione di Facebook per i possessori di pagine sarà la riduzione della perdita di fan, una conseguenza naturale soprattutto per quelle pagine molto attive che condividono numerosi post ogni giorno di natura molto differente.

Questa voce è stata pubblicata in Social Media Marketing. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>