Aumentare traffico e vendite sul tuo e-commerce

Aumentare-Traffico-EcommerceIndirizzare il traffico verso un e-commerce al fine di aumentare le vendite è un’operazione che richiede non solo un business plan ben definito, ma – come ogni attività economica – richiede tempo, competenze e investimenti mirati per poter iniziare. Ma soprattutto, un progetto ben formato di presenza online che renda i clienti soddisfatti dell’acquisto, al punto da essere poi i migliori ambasciatori del tuo negozio. Partendo dal presupposto ovvio quanto fondamentale che non è possibile vendere tutto a tutti, vediamo come attrarre i giusti prospects con il giusto messaggio.

Come generare, dunque, la domanda? Ovvero come creare consapevolezza per i tuoi prodotti e servizi, attirando potenziali clienti nel tuo store online?

1)Giusta comunicazione. Se l’obiettivo è aumentare la brand awareness, è necessario pensare a veicoli molto efficaci nella creazione di consapevolezza visiva ed uditiva del brand, stabilendo un budget ben preciso da destinare a queste attività di marketing. In un secondo momento, quando la reputazione del tuo brand si è già costruita, l’obiettivo diventa quello di indirizzare il traffico e accrescere le vendite; in questo caso si possono preferire PPC, annunci display online, e-mail, direct mail. Questi veicoli tendono ad offrire una migliore segmentazione del pubblico e più chiarezza nella attribuzione e nel monitoraggio del ritorno sull’investimento. Numerosi i vantaggi degli annunci pay-per-click:

  • Ampio bacino di utenti
  • Target mirato, poiché è possibile selezionare specifiche keywords, siti web e perfino definire le ricerche su base geografica
  • Monitoraggio in tempo reale dei costi
  • ROI calcolabile.

2)Fidelizzare. Attirare i clienti non basta: se l’esperienza del cliente approdato sul tuo sito non è positiva, non c’è marketing plan che tenga. La user experience e il passaparola rappresentano il canale più forte di marketing più potente e l’unico che non si può comprare. Se hai speso tempo e denaro per portare gli utenti al tuo sito e-commerce, il passo successivo è quello di fidelizzarli e continuare a coinvolgerli. Come?

  • Omaggi, sconti e promozioni.Un ottimo metodo per incentivare i consumatori a ritornare sul vostro e-commerce e attirarne di nuovi è quello di offrire qualcosa di gratuito, al fine di aumentare il passaparola attorno ai tuoi prodotti e il tuo brand. Per esempio si potrebbe offrire la consegna gratuita, campioni gratuiti o regali per i primi ordini, demo gratuita del prodotto, percentuali di sconto per clienti registrati etc. In questo modo avrai anche l’opportunità di incrementare il database dei tuoi contatti, inserendo ad esempio un form da compilare al fine di ottenere l’omaggio.
  • Promozione sui social network. Promuovere i vostri prodotti e servizi attraverso i social media ti aiuterà anche a creare maggiore consapevolezza intorno al tuo marchio. Quindi cosa fare? Innanzitutto bisogna impostare gli account sui social network più popolari, tra cui Twitter, Facebook, Pinterest e LinkedIn. Questi sono anche i canali che si possono utilizzare per promuovere qualsiasi tipo di informazione o offerte che potrebbero interessare i tuoi potenziali clienti.
  • Mercati Online. Una valida strategia consiste nell’impostare il proprio negozio on-line per visualizzare anche i prodotti sui principali mercati online come eBay, Amazon, Etsy, ecc. Un buon modo per sfruttare a vostro vantaggio l’enorme seguito che hanno questi mercati. Con questa tecnica non solo potrete far conoscere i vostri prodotti e il vostro brand a nuovi potenziali clienti, ma si può dare loro anche la possibilità di acquistarli su un sito che già conoscono e si fidano.
Questa voce è stata pubblicata in E-commerce. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>