Local Register, il lettore di carte di credito firmato da Amazon

Amazon-RegisterAncora una novità che porta la firma di Amazon: la società leader del settore e-commerce ha infatti annunciato il lancio del Local Register, un lettore di carte di credito che verrà messo a disposizione degli esercenti per gestire in modo comodo ed economico le transazioni e i pagamenti con carte di credito e di debito

Annunciato lo scorso mese, il Local Register può essere connesso allo smartphone o al tablet dell’esercente utilizzando il solo jack cuffia. Per iniziare ad utilizzare il lettore di Amazon per la gestione delle transazioni e dei pagamenti della clientela, è sufficiente installare – nel proprio dispositivo mobile – un’apposita applicazione ed attivare un account utente. L’app è stata resa disponibile anche per Apple Store e Play Store, oltre appunto all’Amazon Store. Un’altra soluzione a questo è il tablet Kindle Fire HDX da 9 pollici con un lettore di carta di credito che ha il prezzo di 379 dollari.

La proposta firmata Amazon presenta numerose affinità con i servizi offerti, negli Stati Uniti, da Square e PayPal, sebbene il Local Register dovrebbe essere più conveniente ed economico: i commercianti interessati ad acquistare il lettore di carte di credito e debito, infatti, potranno aggiudicarselo per soli dieci dollari, che potranno addirittura essere rimborsati in un secondo momento, non appena Amazon comincerà ad elaborare le prime transazioni.

Inoltre, i negozianti che decideranno di aderire al servizio prima del 31 ottobre 2014 pagheranno una percentuale dell’1.75% su ogni transazione fino a 1° gennaio 2016. Dopo quella data la tariffa raggiungerà il 2.5%, comunque inferiore ai costi richiesti dalla concorrenza.

Da tempo si parlava di questa nuova tecnologia anche per le carte di credito, e dunque pare che presto si passerà anche all’e – payment. Intanto con il Local Register è già stato fatto un grosso passo avanti, in quanto è già disponibile e soprattutto il prezzo è vantaggioso rispetto alla concorrenza. Indubbiamente un nuovo strumento che andrà incontro alle esigenze di chi possiede un’attività commerciale e che, al tempo stesso, permetterà ad Amazon di offrire un servizio decisamente interessante e potenzialmente di successo.

Questa voce è stata pubblicata in E-commerce. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>