Sempre più mamme italiane comprano su eBay

Protagonista ancora una volta è eBay. Stavolta però la news non riguarda acquisizioni e lotte tra colossi.

Secondo un’indagine condotta da Murphy Research, una donna su tre che acquista su eBay è mamma e il 58% di mamme con figli piccoli (di età compresa dai 0 ai 9 anni) si dedica all’e-commerce sulla citata piattaforma.

Si sa, comprare su Internet è molto più comodo, soprattutto se si hanno troppi compiti da assolvere e molto poco tempo a disposizione. Inoltre, la rete è uno spazio prezioso per condividere esperienze e diventa più facile entrare in contatto con le altre mamme per scambiarsi pareri e consigli.

Negli ultimi tre anni, la categoria Infanzia e Premaman su eBay è così cresciuta del 27%, con un oggetto venduto addirittura ogni due minuti!
Il più quotato è l’abbigliamento, settore in cui gli acquisti hanno avuto un incremento del 38%. Stranamente, l’acquisto di scarpe va per la maggiore, avendo registrato un aumento del 68%. E’ vero, le scarpe si cambiano spesso, soprattutto quando si è piccoli, ma eBay ha come sempre favorito il risparmio, offrendo nel 2010 un prezzo medio di 28,94 Euro. Non solo le calzature hanno avuto successo, ma anche i pannolini, che hanno subito un incremento del 61%.

Per coinvolgere attivamente questa nuova generazione, eBay ha ben pensato di “arruolare” quattro mamme blogger, sempre più presenti nella rete, in un’iniziativa di carattere benefico. Il progetto vede le mamme impegnate nell’acquisto di oggetti su eBay per arredare una cameretta. L’impresa può essere seguita sul profilo facebook Cacciaffari, che aggiorna costantemente i suoi fan con foto e post degli acquisti che saranno poi donati all’Associazione Dammilamanina, che ospita bambini vittime di maltrattamenti e abbandono.

Questa voce è stata pubblicata in E-commerce. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>