L’e-commerce approda sul “pianeta-scuola”

ricomincia-la-scuolaEbay indaga: secondo recenti dati, i genitori italiani, quest’anno, acquisteranno online l’occorrente per il nuovo anno scolastico. Le vacanze sono praticamente finite e tra poche settimane i ragazzi torneranno tra i banchi di scuola e, come ogni anno, a settembre si ripete il rito dell’acquisto di diari, astucci, zaini e libri.

Ma il 2011 sembra apportare qualche modifica a questa routine: molti dei genitori hanno preferito effettuare gli acquisti scolastici non in affollatissimi negozi, ma online. E molti si sono mossi con grande anticipo, proprio per evitare la fretta dell’ultimo minuto.
Gia da luglio, infatti, secondo un’indagine interna di Ebay, ci sarebbe stato un incremento negli acquisti di accessori per la scuola: ben l’89% in più rispetto al mese precedenza. Facendo un raffronto con l’anno passato, i dati confermano la tendenza: si è infatti registrato sul sito un aumento del 45%.

Ma tra tante marche, mode e must have, che cosa chiederanno i più piccoli ai propri genitori? Tenendo d’occhio le statistiche di luglio, le famiglie italiane hanno speso circa 33 mila euro solo per zaini e cartelle, seguiti da astucci e cancelleria varia e dagli immancabili diari, sempre apprezzati a ogni età. Basti pensare che negli ultimi quattro anni, su Ebay si effettua un acquisto di articoli per la scuola ogni 3.8 minuti.

Tra le 23 mila inserzioni presenti, vi sono delle mode molto facili da individuare, che quest’anno impazzeranno sui banchi di scuola: i maschietti appassionati di calcio non potranno rinunciare agli accessori della loro squadra del cuore. Ai primi due posti, immancabilmente, si posizionano Inter e Milan! Per i più piccoli, i cartoni animati rimangono il punto fermo, in particolare Hello Kitty  e le Winx per le femminucce e Ben 10, Spiderman e i Gormiti per i maschietti. Seven, Invicta e Eastpak non mollano la presa: saranno, come ogni anno, i preferiti degli studenti delle scuole superiori.

Questa voce è stata pubblicata in E-commerce. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>