Più leggero, più veloce ed economico: arriva il nuovo Kindle

Pochi giorni fa si è tenuto un importante evento per il mondo degli ebook reader, con il lancio, da parte di Amazon, di tre nuovi modelli del nuovo Kindle: più leggero, più veloce e più accessibile dal punto di vista del prezzo, l’e-reader più venduto del mondo è pronto a conquistare nuove fette di mercato.

Il 28 settembre, infatti, Amazon ha presentato il nuovo Kindle, per la prima volta disponibile in sette lingue – Inglese americano e britannico, Tedesco, Francese, Italiano, Spagnolo e Portoghese brasiliano – in modo che i clienti possano navigare, leggere, prendere appunti e gestire il proprio Kindle in ognuna di queste lingue.

E la scelta di libri da scaricare è leggere è quantomai vasta, poiché Kindle Store offre la più ampia selezione dei libri più famosi dai principali paesi del mondo: potrete trovare centinaia di migliaia di libri, compresi bestseller internazionali, giornali e riviste e oltre un milione di titoli gratuiti. Senza dimenticare la praticità e comodità di questo gioiellino della tecnologia: il nuovo Kindle, infatti, è così piccolo e leggero che può essere tenuto in tasca e trasportato molto facilmente dove si desidera. Con soli 170 grammi, il nuovo Kindle è più leggero del 30% e pesa meno di un comune libro.

Inoltre, lo schermo a inchiostro elettronico ad alto contrasto offre testi e immagini chiari e nitidi. A differenza degli schermi LCD, Kindle si legge come vera carta, senza alcun riflesso, anche in pieno sole.

Per quanto riguarda la velocità di questo nuovo Kindle, il suo potente processore permette di voltare pagina molto rapidamente, il 10% in più rispetto alle precedenti versioni; e potrete iniziare a leggere i libri in meno di sessanta secondi, con la consegna wireless veloce e gratuita.

E non correrete il rischio che il vostro e-reader si spenga all’improvviso, perché la sua ricarica dura circa un mese (con il wireless spento): insomma, fino a 1400 libri da tenere sempre con te e da leggere come e quando vuoi.

Questa voce è stata pubblicata in Mobile marketing. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>