LA GRANDE OPPORTUNITA’ DELLA VENDITA ONLINE

La vendita online ti incuriosisce ma non sei sicuro di voler aprire il tuo sito eCommerce. Hai appena avviato il tuo business e non hai a disposizione abbastanza risorse per aprire uno store tutto tuo. Oppure vorresti vendere all’estero ma senti di aver bisogno di supporto perché non conosci tutte le regole.

Qualunque sia il tuo punto di partenza tra questi, il marketplace può essere la giusta soluzione.

Per prima cosa vendere su un marketplace come Amazon, eBay, Spartoo, Rakuten o ePrice (solo alcuni tra i più noti) ti permette di “sfruttare” il traffico di cui godono. Cosa che aprendo un tuo sito eCommerce da zero dovresti costruirti nel tempo (farti conoscere, fidelizzare i visitatori, etc). In secondo luogo, il marketplace è agli occhi degli utenti sinonimo di garanzia. Ti permette di avere maggiori possibilità immediate di vendita.

Se poi hai giacenze di magazzino che vuoi smaltire, il marketplace può essere un’ottima soluzione per proporre i tuoi stock senza dover aprire un negozio online appositamente per la svendita.

Certo sembra tutto bello, e lo è davvero! Ma, come in ogni attività costruita con l’obiettivo di funzionare, è necessario agire supportati da una precisa strategia di business e con obiettivi ben definiti.

Ad esempio SU QUALE MARKETPLACE E’ MEGLIO VENDERE?

Si perché non tutti sono adatti a tutti i prodotti. Vendi libri ad esempio? Potrai orientarti su IBS o Amazon. Se ti occupi di elettrodomestici dovresti rivolgerti in primis ad ePrice. Oppure il tuo business di basa su oggetti di  antiquariato e vintage? eBay allora è quello che devi cercare. E, se proponi abbigliamento, Amazon non ti deluderà.  Ti consiglio di iniziare sempre con un marketplace specializzato nel tuo settore ove sia possibile. Poi, pian piano, potrai spostarti anche verso quelli più generalisti.

COSA VUOI VENDERE SUL MARKETPLACE?

Il mio consiglio è quello di non farti concorrenza da solo! I migliori prodotti si vendono più facilmente, i nuovi arrivi sono più di tendenza dunque potrai venderli anche sul tuo eCommerce, se ne hai uno. Ma ad esempio i prodotti della passata stagione, gli stock o i lotti che vuoi smaltire, possono essere la giusta scelta di articoli da vendere attraverso i marketplaces dove i  prezzi in offerta fanno sempre gola!

COME GESTIRE GLI ANNUNCI SUL MARKETPLACE?

La corretta definizione della disponibilità è sempre importante, sia che tu venda sul tuo sito, sia che lo faccia attraverso i marketplaces. In questo ultimo caso però, l’annullamento di ordine dovuto alla mancanza del prodotto, oltre che influire sull’opinione che il compratore si farà di te, andrà ad incidere anche sulle tue performance di vendita che determinano la tua permanenza o meno sui marketplace.  E’ dunque fondamentale sapere come gestire il tuo catalogo, con quali strumenti farlo, come monitorare gli aggiornamenti.

Se sei deciso a entrare a far parte dei venditori di Amazon, eBay e dei loro concorrenti, se hai un prodotto da vendere che può farti marginare bene, se senti che questa è la tua strada, allora io ti affiancherò passo passo ed insieme faremo un’analisi dei tuoi prodotti per scegliere quelli più adatti alla vendita in base ai diversi canali, definiremo gli obiettivi di vendita e margine che vuoi raggiungere, stileremo una precisa strategia di vendita.

Ti affiancherò poi nella fase di pubblicazione e, ove necessario, automazione del catalogo e degli aggiornamenti delle disponibilità, definiremo una politica di prezzi per affrontare la concorrenza e ti supporterò nel monitoraggio e nell’analisi dei risultati.

Potrai contare sul mio supporto costante, non solo in fase di start up, ma per tutta la durata del progetto: insieme definiremo cosa vuoi fare, come dovrai farlo e formeremo il tuo staff perché possa accompagnarti in questo processo.

Contattami per richiedere informazioni sulle varie possibilità di consulenza a cui avrai accesso. Ricordati che per me ogni progetto è a sé, quindi definiremo insieme quello di cui hai bisogno TU!

Ti aspetto!

Lodovico