Amazon Wardrobe – Il camerino a casa

30 Set 2021 | Amazon

Amazon è cliente centrico. Ce lo siamo sempre detti. E probabilmente questa è da sempre la sua forza.

Mettere il cliente, le sue esigenze, i suoi desideri prima di tutto, anche quando questo vuol dire rendere difficile il mestiere di venditore.

Personalmente, avendo una triplice visione del mondo Amazon, come venditore di prodotti attraverso il mio store, come consulente per chi vuole diventare un Seller della piattaforma e come cliente, ritengo che, per quanto a volte il mestiere della vendita sia ostico e Amazon tenda a metterti un pochino i bastoni tra le ruote, la politica che adotta fin dagli esordi negli anni 90 è vincente.

Per i clienti, oggi, Amazon è una garanzia. Una garanzia che non riguarda tanto i prodotti che si acquistano ma i servizi a cui, come cliente, si ha accesso:

  • Spedizione Prime, spesso entro la stessa giornata dell’ordine e, comunque, praticamente quasi sempre garantita entro le 24 ore;
  • Resi gratuiti per la totalità dei prodotti venduti direttamente da Amazon (e ormai anche per gran parte di quelli spediti direttamente dai venditori);
  • Assistenza clienti Prime immediata e, soprattutto, efficace e risolutiva.

Questo però non è bastato al management del colosso americano perché, da poco, è stato introdotto un nuovo programma, ancora in versione test ma che promette risultati interessanti.

Si chiama PRIME WARDROBE, ed è un servizio dedicato ai clienti Prime interessati alle categorie Moda.

Amazon PRIME WARDROBE consente di inserire nel carrello e farsi recapitare a casa fino a 6 articoli moda, provarli per 7 giorni e poi pagare solo ciò che si decide di tenere rendendo gli altri prodotti gratuitamente, grazie all’etichetta di reso che arriva con i capi scelti.

Amazon Wardrobe - Il camerino a casa

Questo modello di vendita (peraltro attivo già su altri e-commerce meno conosciuti come lo spagnolo Lookiero attraverso il quale un personal shopper invia i capi a casa del cliente che poi sceglie cosa tenere, pagare e cosa mandare indietro senza costi aggiuntivi) consentirà ai clienti di Amazon di creare degli outfit direttamente nel carrello, riceverli a casa e provarli prima ancora di pagare.

Insomma, un upgrade della formula “Reso sempre gratuito” che ti permette di pagare solo in un secondo tempo e solo quello che ti piace e vuoi tenere.

Prime Wardrobe è incluso nelle iscrizioni Prime non prevede il pagamento di commissioni aggiuntive. Sono idonei al programma i capi di abbigliamento, scarpe e accessori per donna, uomo, bambino e neonato che riportano l’icona o la dicitura “Prime Wardrobe”.

Un altro passo di Amazon verso la piena soddisfazione dei suoi clienti. Clicca qui per approfondire direttamente sul sito di Amazon!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta in contatto con me. Ogni settimana invio newsletter relative al mondo Amazon, Alibaba e Marketplace in generale. Ma non solo, parlo anche di LinkedIn e di Social Selling.

Complimenti per esserti iscritto/a alla newsletter!

Pin It on Pinterest