Social Listening e Business: come può aiutarti ascoltare la rete

28 Giu 2021 | Marketing Intelligence

Oggi ti parlo del Social Listening che, in parole semplici, significa Ascoltare la Rete, intercettando tutto quello che viene pubblicato online, su un tema, un prodotto o una persona.

Perché è utile quando decidi di lanciare un prodotto o di spingere la tua azienda?
Perché ti permette di scoprire cosa pensano le persone raccogliendo in breve tempo tutte le informazioni che ti servono per comprenderne opinioni e gusti. E questo significa comunicare con un pubblico di cui conosci gli interessi, attirando la sua attenzione con gli argomenti giusti.

Ma come puoi ottenere questo risultato? Il modo più veloce, efficace e affidabile è analizzare il web e, più nello specifico, i social network, come Twitter e Facebook, ed i motori di ricerca, come Google, che oggi sono la fonte di dati maggiore a disposizione di chi vuole fare business. Pensa che una ricerca condotta da Proxima Group ha sottolineato come le aziende sprechino circa il 60% del budget dedicato al canale online in annunci e contenuti che nessuno vede e che, di conseguenza, non portano risultati. Prova a pensare ai numeri della tua attività: cosa significa, per te, sprecare il 60%?

Social Listening e Business come può aiutarti ascoltare la rete

Il Social Marketing Listening ti aiuta a non sprecare tempo e denaro permettendoti di intercettare l’audience realmente interessata a quello che proponi mirando la comunicazione e gli investimenti sui canali giusti, evitandoti di sprecare migliaia di euro. Ti aiuta inoltre a capire cosa i clienti vogliono sentirsi dire, quali sono i temi sui quali sono più sensibili, cosa, insomma, li anima e li sprona.

Come è strutturato un report di Social Listening? Prima di tutto non è un semplice report ma un percorso che mira a selezionare le fonti principali (social network, blog, forum), scremare le informazioni per concentrarsi solo su quelle che riguardano il tuo settore, i tuoi concorrenti ed il tuo brand, individuare il sentiment delle menzioni che ti riguardano (sono positive, negative, si possono migliorare?), rispondere alle domande più potenti (Quali sono gli argomenti di cui si parla più di frequente? Chi sono gli influencer? Dove se ne parla?).

Questo per permetterti di conoscere:

  • Menzioni totali sull’argomento che ti interessa;
  • Persone raggiunte con quelle Menzioni;
  • Interazioni totali sull’argomento;
  • Andamento delle menzioni negli ultimi 12 mesi;
  • In quali Canali se ne parla di più;
  • Menzioni nel tempo per canale in cui sono pubblicate;
  • Quali sono i principali argomenti menzionati;
  • Quali sono i principali Concorrenti menzionati, con quali Keyword, quali Hashtag;
  • Elenco con tutti i link di tutte le Menzioni.

Come dico sempre: “I dati sono la base di tutte le strategie di business”. Meglio investire in analisi che sprecare il budget per campagne che non performano.

Se vuoi iniziare con il piede giusto, io ti consiglio di partire da qui.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta in contatto con me. Ogni settimana invio newsletter relative al mondo Amazon, Alibaba e Marketplace in generale. Ma non solo, parlo anche di LinkedIn e di Social Selling.

Complimenti per esserti iscritto/a alla newsletter!

Pin It on Pinterest